Tempi di realizzazione del preventivo sito web

Guest Post e Article Marketing Italiano di Qualità
realizzazione preventivo sito web

Indice dei contenuti

Quanto tempo occorre per realizzare un preventivo efficace per il sito web?

Il preventivo per un sito web è un documento molto importante che dà la possibilità ad un cliente di analizzare attentamente ogni soluzione proposta e i prezzi corrispondenti.

Non è facile stabilire con certezza il tempo per la realizzazione di un preventivo in quanto, un professionista prima di stilarne uno, ha bisogno di quante più informazioni possibili, in modo da creare un documento in cui siano presenti tutti i campi utili a soddisfare le esigenze del cliente.

È molto importante che un’azienda, prima di parlare della realizzazione di un sito, riesca a trovare un hosting su cui appoggiarsi e che sappia cosa deve contenere il preventivo per un sito web al fine di garantire un sevizio mirato ad una soluzione specifica. La soddisfazione del cliente!

Il primo passo prima della stesura del preventivo

Scrivere un preventivo non è un qualcosa di automatico che fa in modo di ottenere l’appalto pe runa creazione di un nuovo sito in maniera automatica. È molto importante che l’agenzia o il professionista in questione sia in grado di dimostrare le sue competenze in modo da dare la possibilità al cliente di fidarsi al 100%.

Per questo, prima di inviare un documento, è molto importante dimostrare ciò che si è capaci di fare. Per riuscire in questo basta mettere in evidenza la propria landingpage e tenere aggiornato il proprio portfolio.

Cosa deve essere presente nel preventivo

Una delle caratteristiche fondamentali che deve avere un preventivo è la semplicità e la chiarezza. Ecco qual sono le voci che possono essere inserite:

  • progetto interfaccia grafica;
  • progetto struttura della navigazione;
  • home page;
  • pagine secondarie;
  • banner pubblicitari;

È molto importante che nel preventivo non siano utilizzati termini tecnici che potrebbero risultare difficili da capire per una persona poco esperta. Nel documento deve essere aggiunto anche il tempo necessario per la consegna del progetto e specificare i diversi metodi di pagamenti accettati.

Alla fine di ogni preventivo deve essere inserito un  spazio in cui il cliente possa firmare per l’accettazione.

La possibilità di stabilire un listino prezzi

I professionisti che si dedicano a questo lavoro non hanno un listino ben definito. C’è il freelance che chiede poco sia perché la creazione di siti e visto come un secondo lavoro e chi invece non ha le competenze necessarie e quindi cerca di attivare quanti più clienti possibili con le sua tariffe basse.

Ovviamente i costi variano da progetto a progetto, che si tratti di un sito vetrina in cui c’è poco lavoro o di un e-commerce che comprende molto più lavoro e molte più pagine da creare.

Inoltre un professionista, quando prepara un preventivo, tiene anche presente del valore del proprio lavoro, dell’esperienza che ha acquistato con il passare degli anni, della gavetta che ha fatto per arrivare dove è ora e delle ore di formazione passate per imparare ogni trucco del mestiere.

Vari modelli di preventivo per un sito web

Molti sono i modelli di preventivi che possono essere utilizzati in questi casi, ossia:

  • Modello di preventivo PDF;
  • Modello di preventivo per Wxel e Word;
  • Modello di preventivo In Design.

Uno dei consigli che sicuramente un professionista segue è quello di creare un preventivo personalizzato in cui siano presenti sia i colori che lo stile della propria azienda. Così facendo, si colpisce il cliente in maniera positiva fin dall’inizio.

Condivi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Post popolari: