Perché rivolgersi a un chirurgo maxillo facciale

Guest Post e Article Marketing Italiano di Qualità
rinoplastica

Indice dei contenuti

Il viso rappresenta il punto d’incontro fra noi e gli altri

Sempre più spesso, le persone colpite da patologie e da problematiche estetico-funzionali che includono naso, bocca, collo e volto più in generale si rivolgono alla figura del chirurgo maxillo facciale

La chirurgia maxillo facciale mette a disposizione del paziente una grande varietà di tecniche finalizzate al trattamento deformita’ malformazioni, congenite o acquisite, e/o inestetismi delle differenti parti del volto, comprendendo tutte le fasi cliniche di valutazione, dalle analisi preliminari al successivo follow-up.

I campi d’azione di questa disciplina si applicano a un insieme eterogeneo di problematiche, che è possibile suddividere in diverse categorie. Fra di esse rientrano la chirurgia oncologica, volta all’asportazione dei tumori; la chirurgia ricostruttiva sia post-oncologica che post-traumatica, incentrata sulla ricostruzione di porzioni dello scheletro e dei tessuti; la traumatologia volta a riparare le conseguenze di traumi e incidenti.

Questi ambiti d’intervento sono volti a permettere il recupero di importanti funzionalità quali la respirazione, la deglutizione la masticazione e la fonazione.

Un’altra condizione comune che si verifica spesso in seguito a interventi o traumi è la presenza di antiestetiche cicatrici, le quali possono essere corrette sia con la chirurgia che con tecniche meno invasive. A questo proposito è necessario introdurre un’ulteriore branca della chirurgia maxillo facciale, ossia la chirurgia estetica/morfologica, che comprende tutte quelle tecniche finalizzate a correggere disproporzioni e deformità capaci di causare importanti disagi psicologici nel paziente, siano essere relative al mento, alle orecchie o al naso.

La rinoplastica è a oggi uno degli interventi più richiesti

Il ruolo centrale che il naso assume nella definizione dell’aspetto generale del volto è infatti spesso motivo di imbarazzo e preoccupazione. L’intervento di rinoplastica è finalizzato a migliorare l’aspetto estetico/morfologico del naso e la sua funzionalità, permettendo al paziente non solo di sentirsi maggiormente a proprio agio ma anche di risolvere problemi di ordine respiratorio. I risultati parlano chiaro: ripristinare un equilibrio fra le varie parti del viso permette di migliorare in modo decisivo la qualità della propria vita.

Presso lo studio del Dott. Spinelli è possibile ottenere una consulenza completa circa le numerose tecniche di chirurgia estetica maxillo facciale, fra le quali rientrano:

  • Rinoplastica
  • Mentoplastica
  • Lipofilling facciale, delle labbra e degli zigomi
  • Otoplastica
  • Lifting facciale
  • Blefaroplastica superiore e inferiore

Nel caso in cui la problematica riscontrata dal paziente riguardasse malformazioni congenite, è bene sapere che per la cura di tali condizioni esiste un settore della chirurgia maxillo facciale specifico: la chirurgia malformativa.

Un particolare ed esclusivo capitolo della chirurgia maxillo facciale e’ la chirurgia ortognatica, che si occupa del riposizionamento delle basi scheletriche nelle anomalie dento facciali.
Negli ultimi anni le nuove tecnologie e il progresso tecnologico hanno reso molto piu’ predicibile le osteotomie dei mascellari permettendo di eseguire l’intervento chirurgico precocemente (surgery first)

Non da ultimo, lo specialista in chirurgia maxillo facciale possiede le conoscenze e le competenze richieste per gli interventi di chirurgia orale. Essa comprende tutti quegli interventi chirurgici rivolti alla bocca e alle ossa mascellari, come per esempio le estrazioni dentarie (singole, multiple), gli impianti endossei, sino ad arrivare alle biopsie di screening della patologia orale.

Le operazioni sin qui descritte variano naturalmente in base al caso specifico di ogni paziente e possono essere effettuate in diverse modalità a seconda della natura del problema trattato. Gli interventi più semplici, come per esempio alcune tipologie di lifting, possono essere effettuati in regime ambulatoriale.

Per le operazioni più complesse, il regime previsto è il ricovero, sia esso in forma di day surgery oppure ordinario. Allo stesso modo, l’anestesia può essere locale o generale.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Dott. Spinelli compilando il modulo di richiesta informazioni sul sito www.giuseppespinelli.it.

Condivi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Post popolari: