In cosa consiste la professione di un Web Designer

Guest Post e Article Marketing Italiano di Qualità
professione web designer

Indice dei contenuti

In cosa consiste la professione di un web designer? Un web designer è il professionista addetto alla progettazione e creazione di siti Internet. In particolare si occupa dell’aspetto grafico del sito web, ma anche delle caratteristiche tecniche e del coinvolgimento degli utenti, coniugando design accattivante e navigazione semplice. Vediamo allora di cosa si occupa esattamente.

Professione web designer: dall’idea alla realizzazione del sito

Il web designer risponde alle esigenze di tutti coloro che vogliono creare un sito web per farsi conoscere, vendere online o promuovere progetti e iniziative. Sulla base del budget e dopo aver analizzato mercato e concorrenza, il web designer progetta l’architettura del sito e, successivamente, il design dell’interfaccia utente. Nasce così il sito completo di tutti gli elementi tecnici ed estetici: tasti, menù, link, icone, testi, box per la ricerca.

Nel dettaglio il lavoro del web designer si focalizza su due aspetti: la grafica e l’usabilità. Nel primo caso un sito graficamente attraente e coinvolgente cattura l’attenzione dell’utente e lo invoglia a scoprire di più su azienda, prodotti e servizi. Per questo un valido web designer studia font, colori e layout del sito da adattare al pubblico di riferimento e agli obiettivi dell’azienda.

Il secondo aspetto è l’usabilità, dato che un sito poco funzionale non raggiunge l’obiettivo desiderato. Per questo le informazioni sul sito web devono essere corredate da una navigazione chiara e intuitiva, che permette all’utente di compiere l’azione desiderata in pochi click. Si parla in questo caso di User Experience Design.

Dopo la progettazione: la creazione del sito

Dopo la fase di progettazione il web designer passa alla creazione del sito web, sviluppato in codice grazie a CMS come WordPress. L’obiettivo è dar vita a un progetto fruibile da mobile e desktop, ovvero responsive. In questa fase il web designer collabora con web developer, sviluppatori, copywriter e videomaker per realizzare non solo la struttura, ma anche i contenuti da inserire nel sito.  I contenuti sono spesso materiali pesanti e per la loro condivisione il Web Designer può contare su un tool come WeTransfer.

Prima di mettere online il progetto si fa anche una prova di A/B testing per individuare la soluzione migliore da pubblicare. Il lavoro del web designer, tuttavia, non finisce qui. A progetto concluso questo professionista si occupa di manutenzione del sito web e gestione dei contenuti tramite CMS. Inoltre, per dare la massima visibilità al sito, si lavora sulla SEO ovvero sul posizionamento per i motori di ricerca.

Come vedi il lavoro del Web Designer è un lavoro complesso, che tuttavia trova in tool come We Transfer validi alleati per la condivisione del progetto tra gli addetti ai lavori e con i clienti.

 

 

Condivi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Post popolari: