Il mercato degli immobili retail post lockdown

Guest Post e Article Marketing Italiano di Qualità

Cerca nel blog:

Pubblica il tuo articolo
Registrati e inizia a pubblicare
Registrati

Un solo Link non è sufficiente?

Puoi scrivere i tuoi articoli anche su:

Articoli recenti:

mercato immobiliare retail

Indice dei contenuti

Il Coronavirus sta causando una vera e propria rivoluzione degli scenari nel mercato degli immobili retail

La situazione economica a livello globale sta indubbiamente risentendo degli effetti dovuti dal blocco totale avvenuto in quasi tutti i Continenti, a causa della pandemia di Coronavirus.

Il comparto del real estate in Italia rientra tra i settori che hanno maggiormente risentito delle conseguenze economiche negative provocate dal lockdown.

In particolar modo le ripercussioni più evidenti derivanti dalla pandemia di Coronavirus sono ricadute indubbiamente nell’ambito del retail.

Il presente ed il futuro del mercato immobiliare commerciale in Italia consiste sicuramente in  una diminuzione del dinamismo, che invece ha caratterizzato questo ambito fino ad inizio 2020.

Gli investimenti in immobili retail

Le maggiori incertezze riguardano proprio gli investimenti negli immobili retail. In una prospettiva a breve – medio termine sia gli investitori istituzionali che privati internazionali sicuramente stanno attraversando una fase riflessiva.

E’ facilmente ipotizzabile come questa situazione si protrarrà almeno fino ad inizio dell’ultimo trimestre del 2020.

I possibili scenari

Ovviamente un importante chiave di svolta in questa ottica è rappresentato dalle eventuali iniziative economiche che il Governo adotterà nel corso dei prossimi mesi al fine di rilanciare l’intero settore immobiliare.

In particolar modo gli effetti positivi di tali interventi dipendono moltissimo sia dalle tempistiche in cui essi vengono adottati diventando poi effettivamente operativi, sia dall’importanza delle misure dal punto di vista economico.

L’ascesa degli immobili logistici

Se da un lato gli immobili retail hanno subito sicuramente delle importanti conseguenza, vi è invece un ambito del real estate che sta vivendo un vero e proprio boom, accentuato ulteriormente dal recente lockdown.

Si tratta degli immobili ad uso logistico i quali a causa delle limitazione degli spostamenti introdotte a livello globale, hanno goduto di una ulteriore spinta nella ricerca di nuove aree e spazi di medie grandi dimensioni.

Ciò è dovuto dall’esigenza sempre maggiore da parte delle aziende di poter raggiungere agevolmente nuovi bacini di utenze, e da parte dei consumatori di poter ricevere sempre più velocemente i prodotti acquistati direttamente on-line.

E’ indubbio come questo scenario, proietta il futuro del settore immobiliare commerciale sempre più lanciato sul mercato della logistica, con il mercato relativo agli immobili retail destinati a subire delle modifiche strutturali.

Condivi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Post popolari: