Grezzo e sincero: L’assaggiatore è il nuovo travolgente format sul mondo del food!

Guest Post e Article Marketing Italiano di Qualità
L'assaggiatore

Indice dei contenuti

Alzi la mano chi di voi non ha mai visto una puntata di 4 Ristoranti? No, no, non ci crediamo, lo sappiamo che non vi sarà sfuggita almeno una volta, una sortita nei migliori ristoranti fra qualche “diesci” o cattivissimi due.

Il buon Alessandro Borghese, così come Antonino Cannavacciulo, o lo stellato Bruno Barbieri, sono nomi ormai noti al popolo televisivo e nel popoloso mondo dei programmi e programmini culinari, trova spazio su youtube anche qualcosa di più particolare. Il food & beverage permette di spaziare tantissimo, e li dove non ci sono produzioni importanti a sostegno della creatività, entra in gioca l’inesauribile ingegno di giovani autori e videomakers.

Sul tubo troviamo di tutto, dagli assaggi dei cibi più strani a quelli più costosi. C’è una moltitudine di proposte da far perdere la testa. In questo caos controllato entra in gioco l’idea, ma soprattutto il personaggio.

Lo spettatore in questa variegata quantità di proposte, si affeziona al volto e alla parlantina del creatore di contenuti. E ce ne sono davvero tanti fra cui scegliere!

Leggi anche: Come togliere il silicone dal vetro del box doccia

L’assaggiatore, il politicamente scorretto che piace al pubblico.

E qui abbiamo uno che funziona! Pochi fronzoli e tanta sostanza. Viso simpatico, dialetto romanesco e tanta ironia tipica dei romani.

Da questo sabato vedrà la luce: L’assaggiatore, il nuovo curiosissimo format su Viral Video Italia, noto canale di Youtube.

Protagonista dei video, Manuel Vicini, già conosciuto dal pubblico del web per i suoi video assaggi di cibo etnico e challenge improponibili nei fast food romani.

“la gente mi vuole bene perché sono spontaneo, non recito una parte, non sò mica chic!” racconta Manuel, che della sua “rozza” spontaneità ne ha fatto un’arma per conquistare il pubblico della rete.

Le sue incursioni tra fast food e ristoranti, sono dei veri e propri terremoti. Tra una risata e l’altra, si possono anche scoprire tanti cibi tradizionali o meno.

Continua Manuel…“Mi hanno fatto mangiare di tutto! Giappo-indiano, Italo-magrebino! Finalmente nel nuovo format l’assaggiatore posso gustare e raccontare anche la cucina nostrana! E vi porterò in giro con me per farvi scoprire tanti posti e cibi ignoranti!”

Non siamo davanti ad uno Chef Rubio 2.0, e neanche ad una versione Cacio e Pepe di “A Tavola con Guy”. L’assaggiatore va ben oltre l’intrattenimento patinato. E’ ruvido e prepotente, e per questo piace, perché è invadente quanto basta per diventare subito simpatico.

Si parte dal 19 settembre e vedrà il protagonista alle prese con il Truck Food Ape Magna con le sue specialità a base di arrosticini e patate a spirale con lime e pepe rosa

Da leccarsi i baffi e sentirsi male dalle risate!

Leggi anche: Problemi all’impianto idraulico: chi chiamare

 

 

Condivi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Post popolari: