Come proteggere l’agricoltura con l’installazione di coperture per capannoni

Guest Post e Article Marketing Italiano di Qualità
capannoni agricoli

Indice dei contenuti

Le difficoltà dei giorni d’oggi ha messo in ginocchio ogni tipo di settore, compresa l’agricoltura. Nonostante tutto si tratta di un settore che è riuscito a resistere dimostrandosi una forte macchina che difficilmente può spegnersi.

Sicuramente è stato un periodo nel quale si è potuto prendere un attimo di respiro e capire come ottimizzare la struttura del business.

Negli ultimi anni abbiamo scoperto l’utilizzo di nuove coperture per capannoni agricoli che i mesi più recenti hanno semplicemente incrementato l’utilizzo. Nei prossimi paragrafi analizziamo l’utilizzo di coperture per capannoni, i vantaggi dei tunnel mobili e come installare strutture retrattili in maniera efficace.

Tipologie di coperture per capannoni

In commercio esistono diverse tipologie di coperture per capannoni di tipo agricolo. Le coperture si differenziano in base allo scopo d’uso ma anche in riferimento alla struttura che si decide di dare all’installazione.

Le coperture agricole possono essere collegate a strutture già esistenti oppure risultare indipendenti (assenza di collegamenti fisici con altre tensostrutture).

La tipologia più utilizzata sul territorio italiano è però quella che prende il nome di capannone agricolo ed è caratterizzato da una struttura ad arco che permette di ricoverare trattori, mezzi agricoli, attrezzi, cassette, concimi, rotoballe e molto altro.

La versatilità garantisce anche diversi utilizzi contemporaneamente: sono in genere utilizzati anche come riparo per gli strumenti di lavoro o per proteggere i frutti e le coltivazioni dei campi. Infine viene utilizzato anche come tunnel retrattile per galline ed altri animali da allevamento, utili per tenere il bestiame al coperto in caso di maltempo.

Vantaggi e installazione di tunnel retrattili

Perché vengono scelti sempre più spesso dei tunnel retrattili per l’agricoltura? Analizziamo i principali motivi.

In primis perché sono mobili. I tunnel realizzati in acciaio e pvc possono essere integrati con delle ruote in acciaio alla base: queste ultime permettono alla struttura la movimentazione su delle guide antideragliamento in acciaio.

I tunnel retrattili sono inoltre resistenti e adatti per ogni tipo di ambiente. Il rivestimento del tunnel agricolo in telo in pvc da 750 g/mq è pensato per la migliore protezione da agenti atmosferici per mezzi, raccolto o animali.

Un capannone in pvc per l’agricoltura è realizzabile in poco tempo. Dal completamento del progetto alla conclusione dell’installazione trascorrono massimo trenta giorni. Se una realtà agricola necessita di una tensostruttura per accogliere in totale sicurezza i prodotti, è possibile in poco tempo completare l’opera e disporre di nuovi spazi coperti per l’agricoltura.

Ultimo ma non per importanza troviamo il prezzo. Il prezzo di un capannone agricolo è decisamente inferiore rispetto alla realizzazione di strutture in muratura, non solo per quanto riguarda l’investimento iniziale ma anche in ottica di spese accessorie e imposte.

Condivi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Post popolari: