Campagne pubblicitarie web

Guest Post e Article Marketing Italiano di Qualità
campagne pubblicitarie web

Indice dei contenuti

campagne pubblicitarie webUna campagna pubblicitaria web è l’insieme di tutte le tecniche di trasmissione di un messaggio in formato digitale. Grazie a queste moltitudini di tecniche possiamo informare l’utente finale da noi scelto “target” da più punti di vista, sia dalla ricerca diretta attraverso il motore di ricerca sia dalla visione di banner pubblicitari in una semplice navigazione.

 

 

Dove pubblicizzare?

campagne pubblicitarie web

Le campagne pubblicitarie web si possono fare su canali social, siti internet che ospitano banner appositi oppure sul motore di ricerca. Il posto deve essere scelto con cura in base agli interessi dell’utente finale.  Alcuni esempi su dove pubblicizzare i propri servizi o prodotti:

  1. Motori di ricerca: Su questi la ricerca viene effettuata mediante delle parole o frasi e quindi in base ad essi possiamo far in modo che a quelle parole corrisponda un nostro messaggio pubblicitario
  2. Social network: su queste piattaforme l’utente esprime quotidianamente i propri interessi su presone, prodotti, luoghi e tanto altro, in base a queste sua azioni possiamo identificare se è un possibile cliente o meno e quindi indirizzargli il nostro messaggio pubblicitario.
  3. Banner: Questa tecnica è molto usata su siti internet che hanno un grosso flusso di visualizzazioni giornaliere. Questa tecnica consiste nella creazione di un piccolo o grande spazio sulla pagina web ospitante con un’immagine o un’animazione che possa invogliare l’utente a cliccarci sopra e quindi portarlo su una piattaforma in cui procedere ad un’iterazione più diretta

Le conclusioni?

Le conclusioni di campagne pubblicitarie web vengono fatte comparando vari dati. Le informazioni che abbiamo a disposizioni sono l’investimento della campagna pubblicitaria e l’utile derivato da esso. Con questi dati, grazie ad una piccola formula matematica possiamo, ricavare il ROI (Return on Investment).

A seconda del risultato del ROI, si deve mirare sempre ad una percentuale che deve essere più alta possibile. C’è da dire che tutte le campagne pubblicitarie web vanno comunque modificate mentre sono attive, per far si che il ROI sia più alto possibile dobbiamo assolutamente monitorare costantemente le sue prestazioni.

Ne consegue che non esiste un ROI ottimale perché il mercato varia costantemente e quindi anche i nostri competitor adottano campagne pubblicitarie sempre più precise. Detto questo si consiglia sempre di affidarci a dei professionisti del settore per evitare uno spreco di denaro.

 

Condivi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Post popolari: