Ad oggi investire in monete d’oro conviene?

Guest Post e Article Marketing Italiano di Qualità
-inciampa-in-un-tesoro-in-monete-d-oro-ora-rischia-una-condanna-cb9o

Indice dei contenuti

Come per tutti gli altri investimenti, avere un’idea dei trend passati, è di fondamentale importanza per prevedere quelli futuri.
Il valore dell’oro ha visto il suo boom di crescita a partire dall’agosto 2007, registrando il suo picco nel 2011.
Dopo tale data, il prezzo dell’oro ha cominciato la sua ascesa, dovuta in principal modo alla crisi finanziaria che ha visto il crollo di tutte le borse mondiali.
Nonostante ciò, negli ultimi anni il suo valore ha raggiunto dei buoni livelli di sicurezza, tali da registrare una crescita costante, un fattore di enorme sicurezza per gli investitori, che vedranno preservato il loro patrimonio nel tempo.
Nel 2016, in corrispondenza delle elezioni americane di Trump, e del risultato del referendum per la Brexit, il valore dell’oro è cresciuto vertiginosamente, ad opera della grande incertezza venutasi a creare.
Come anticipato, osservare gli andamenti del passato fornisce una chiave di lettura facilitata per il futuro.

Gli scenari attuali lasciano intuire che l’incertezza di questi tempi sarà destinata a perdurare nel futuro, e questo fa si che acquistare le monete in oro rappresenti un buon investimento, anche e soprattutto per diversificare il portafoglio.

Perché acquistare l’oro?

Di questi tempi, riuscire ad affidarsi con serenità alle banche per la gestione del proprio patrimonio, sembra una scelta difficile, quindi investire in qualcosa che sia dotato di un valore tangibile in grado di perdurare nel tempo, come la moneta gialla, sembra la scelta più sensata.

Vedremo qui di seguito i vantaggi dell’investire in monete d’oro

Rappresenta una risorsa sicura. Possedere monete d’oro garantisce all’investitore una risorsa tangibile e certa, non qualcosa di aleatorio come altri tipi di risorse finanziarie che non si possono

“toccare” e quindi controllare.

– Il suo valore ha una quotazione internazionale che non dipende da dove ci si trova nel mondo, altro fattore da non sottovalutare

– Possono essere trasportati con facilità

– È una risorsa che non può essere svalutata nel tempo. Per la moneta cartacea non possiamo certo dire la stessa cosa. Basta infatti che i governi ordinino una ristampa per subire una svalutazione.

– Si ha la possibilità di un controllo assoluto sul patrimonio. Con la detenzione di monete d’oro, il patrimonio non è affidato nelle mani di terzi che ne muovono le redini. Il potere ed il controllo sono nelle mani del possessore o di chi per esso ne fa le veci. Questo controllo è proprio degli investimenti oro fisico, non per l’oro cartaceo od elettronico.

Analizzati questi punti, vediamo quindi che investire in oro è una scelta più che sicura, soprattutto in un momento storico come il nostro che vede un’estrema incertezza dei mercati.
E’ bene tuttavia avere un posto sicuro per custodire le proprie monete d’oro, come potrebbe essere una cassetta di sicurezza in banca.
Tuttavia è doveroso sottolineare che investire in monete d’oro, rappresenta una scelta di diversificazione, adatta non ad una speculazione, ma alla preservazione del proprio asset grazie a valori stabili e duraturi nel tempo, almeno più di quando lo siamo altri tipi di risorse su cui investire.

Condivi su:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Post popolari: